Salesforce.com rivoluziona il metodo di condivisione delle informazioni tra le aziende grazie a Salesforce to Salesforce – il Business Network multi-tenant

Da oggi, ciascun cliente salesforce.com può condividere dati e informazioni senza aver bisogno di alcuna integrazione.

Le funzionalità di Salesforce to Salesforce sono rese uniche dalla innovativa piattaforma multi-tenant Force.com

Salesforce to Salesforce collega la massa critica della community di salesforce.com

Salesforce.com [NYSE: CRM], il leader tecnologico e di mercato dei servizi business on-demand, ha presentato Salesforce to Salesforce per offrire ai propri clienti la possibilità di accedere, connettersi e condividere dati con i rispettivi partner on-demand. Per la prima volta, i clienti di salesforce.com potranno connettersi e condividere in modo sicuro le informazioni tra i singoli deployment di salesforce.com attraverso un semplice click.

“Così come Facebook sta apportando un significativo cambiamento nel modo in cui le persone si relazionano fra loro, Salesforce to Salesforce sta rivoluzionando le relazioni tra le aziende e il loro modo di condividere le informazioni” ha affermato George Hu, Executive Vice President, Products and Marketing, salesforce.com. "L’opportunità di condividere informazioni in modo immediato con il milione di utenti che costituisce la rete di salesforce.com, si sta rivelando un’o ttima spinta per attirare aziende nuove e clienti verso la piattaforma Force.com”.

Salesforce to Salesforce – per risolvere un problema di integrazione da 3 miliardi di dollari
L’automazione dei processi di business in aziende in cui vengono utilizzate tecnologie punto a punto ha registrato un elevato rischio di fallimento a causa dei costi eccessivi, del livello di complessità e della non scalabilità. Secondo un’analisi realizzata da IDC, nel 2006 realizzare questo tipo di infrastruttura d’integrazione B2B è costata alle aziende 3 miliardi di dollari.
Salesforce to Salesforce offre la possibilità ai clienti di estendere a più imprese l’accesso ai processi di business e alle informazioni in modo semplice e veloce senza la necessità di una completa integrazione tra loro. Grazie a Salesforce to Salesforce, le aziende potranno:

Connettere: Gli utenti Salesforce avranno ora la possibilità di invitare altre aziende a connettersi e a scegliere di condividere dati attraverso Salesforce to Salesforce.
Condividere: Contatti, opportunità e object personalizzati possono ora essere condivisi dalle diverse aziende attraverso un semplice click.
Sottoscrivere: Grazie a Salesforce to Salesforce, gli utenti possono mappare dati e processi registrandosi agli update di campi e record.
Aggiornare: Grazie all’opzione di aggiornamento, gli utenti possono sincronizzare i propri record con regole di workflow attività di reporting e history tracking.

“Salesforce to Salesforce rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mercato – non esiste nulla di paragonabile. Di fatto, oggi posso fornire dati ai miei partner con la massima immediatezza. Registrare e condividere informazioni aziendali in tempo reale con altre aziende è uno straordinario passo verso la collaborazione B2B. Questa possibilità di condividere informazioni, lasciando inalterata la validità dei nostri processi di business, rappresenta sia un risultato in termini di tecnologia sia un miglioramento dell’efficienza a livello di business” ha commentato Nicole Widder, sales operations di DoubleClick.

Grazie a Salesforce to Salesforce, le aziende sono ora in grado di scambiarsi più facilmente lead, opportunità e object personalizzati con dipendenti, partner, rivenditori, distributori, fornitori e chiunque possa essere indispensabile per il successo dell’azienda. Salesforce to Salesforce inoltre risolve il problema della collaborazione cross-company fornendo una soluzione facile da scalare a fronte del continuo espandersi del business e delle reti di partner. Con Salesforce to Salesforce, i partner possono concentrarsi sugli accordi finali invece di sprecare tempo nella burocrazia e nelle procedure di integrazione dei dati.

“Nonostante il mondo delle tecnologie per la collaborazione cross-company sia pieno di esempi fallimentari, Salesforce to Salesforce cambierà completamente la modalità di essere connessi ai propri partner” ha affermato Denis Pombriant, Managing Principal di Beagle Research.

Il Business Network multi-tenant
Le funzionalità di Salesforce to Salesforce sono rese uniche grazie al fatto di essere state realizzate sull’architettura multi-tenant salesforce.com e sulla piattaforma Force.com. Poichè ciascun utente di Salesforce to Salesforce si serve della stessa piattaforma, sarà per loro naturale connettersi e lo scambio di informazioni avverrà in modo continuo, con supporto IT ridotto al minimo, a costi inferiori e senza installazioni di software. Al contrario, le aziende che utilizzano applicazioni single-tenant, tra cui il sistema client-server, devono sempre richiedere i codici dei clienti impiegando settimane e mesi di lavoro con una costante attività di manutenzione. Grazie a Salesforce to Salesforce e alla tecnologia multi-tenancy, ogni connessione è costruita su standard comuni, include l’integrazione pre-built one-click e l’assistenza fornita da salesforce.com.

Disponibilità
Salesforce to Salesforce sarà disponibile immediatamente a tutti i 38.100 clienti di salesforce.com.
I clienti Enterprise e Unlimited Edition potranno così invitare le aziende che fanno parte del loro network a condividere i dati attraverso Salesforce to Salesforce pagando una quota aggiuntiva di 1.296 Euro all’anno, per connessione.

Informazioni su salesforce.com

Fondata nel 1999, salesforce.com è il leader del cloud computing per le aziende. Le tecnologie cloud social e mobile di Salesforce.com consentono alle aziende di trasformarsi in aziende clienti mettendo in contatto clienti, dipendenti, partner e prodotti in modi del tutto nuovi. La piattaforma e le applicazioni dell’azienda, basate sull’architettura multitenant in tempo reale di salesforce.com, sono in grado di rivoluzionare il modo in cui le aziende svolgono le proprie attività di vendita, assistenza, marketing e innovazione.

 

  • Fai crescere la tua attività con l’applicazione di vendita numero 1, Salesforce Sales Cloud
  • Offri un servizio clienti sorprendente con l’applicazione di servizi numero 1, Salesforce Service Cloud
  • Ascolta, coinvolgi, pubblicizza e misura il marketing su social network con l’applicazione numero 1 per il social marketing, Salesforce Marketing Cloud
  • Sviluppa e offri applicazioni social e per dispositivi mobili con Salesforce Platform. Amplia il tuo successo grazie a AppExchange, il marketplace leader mondiale per le applicazioni aziendali.

 

Qualsiasi servizio o funzionalità non rilasciati a cui si fa riferimento in questo o in altri documenti di carattere pubblico non sono al momento disponibili e potrebbero non essere forniti in tempo o non essere mai forniti. I clienti che acquistano le applicazioni salesforce.com devono basare le loro decisioni di acquisto sulle funzionalità attualmente disponibili. Salesforce.com ha la sede principale a San Francisco, con uffici in Europa e in Asia, ed è quotata al New York Stock Exchange sotto il simbolo "CRM". Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.salesforce.com oppure chiama il numero verde 1-800-NO-SOFTWARE.