Salesforce.com presenta Salesforce Chatter – la collaborazione aziendale incontra il social computing in tempo reale, modello amato da milioni di utenti su Facebook e Twitter

L’applicazione Salesforce Chatter permette a tutte le aziende di collaborare in tempo reale grazie a un social network privato e sicuro per l’impresa

Salesforce.com, [NYSE: CRM], azienda specializzata nel cloud computing a livello enterprise, presenta Salesforce Chatter (http://www.salesforce.com/chatter/), una nuova applicazione aziendale sicura per la collaborazione e una piattaforma per lo sviluppo di applicazioni per il social networking. Salesforce Chatter rivoluzionerà il modo di lavorare utilizzando i modelli di social network più diffusi sul web, permettendo così a qualsiasi azienda di collaborare in tempo reale grazie a un social network sicuro e riservato. Profili, feed e gruppi disponibili per contenuti, applicazioni e persone consentiranno un collegamento continuo. Inoltre, gli sviluppatori potranno ora utilizzare la piattaforma Salesforce Chatter (http://www.salesforce.com/chatter/platform) per creare applicazioni sociali aziendali e tutte le 135.000 applicazioni di Force.com si aggiorneranno in modo automatico diventando immediatamente sociali. Salesforce.com è l’unica azienda in grado di distribuire su scala aziendale un’applicazione e piattaforma sociale come Chatter, grazie al suo livello di sicurezza a livello mondiale, al suo modello di condivisione certificato e alle informazioni business critical presenti sulle applicazioni cloud di salesforce.com. Salesforce Chatter sarà la prima applicazione aziendale di salesforce.com in grado di rendere il cloud computing veramente accessibile a tutti i dipendenti. Commenti • “Perché grazie a Facebook ho più informazioni di sconosciuti di quante ne abbia dei miei stessi dipendenti?”, si è domandato Marc Benioff, chairman e CEO di salesforce.com. “Ora, con Salesforce Chatter, il mio business mi sta twittando. I miei dipendenti possono utilizzare strumenti a loro familiari per ottenere la collaborazione di cui hanno bisogno”. • “La rivoluzione di Salesforce Chatter porta il social computing nelle aziende”, ha affermato Bruce Richardson di AMR. “Salesforce.com ha creato una sorta di Facebook per le imprese, unendo le funzioni ormai familiari dei social network in tempo reale, come profili personali e feed, al modello di condivisione sicuro e testato richiesto dalle imprese e che e’ alla base di salesforce.com. Questo cambierà il modo con cui le aziende pensano alla collaborazione”. • “Siamo sempre alla ricerca di strumenti che consentano di incrementare la produttività e la collaborazione dei nostri dipendenti. Salesforce Chatter riconosce che la collaborazione aziendale non riguarda solo le persone, ma anche contenuti e applicazioni. Con Chatter, la collaborazione all’interno della nostra azienda prenderà finalmente vita, grazie alle nostre affidabili applicazioni Salesforce”, ha dichiarato Daniel R.Chiazza di Harris Interactive. • “Twitter si basa sull’idea che lo scambio trasparente di informazioni abbia un impatto positivo a livello mondiale. Dietro la nascita di Chatter intravediamo la stessa ispirazione. Siamo convinti che questo strumento permetterà ai dipendenti di reperire velocemente maggiori informazioni da persone e contenuti più rilevanti”, ha commentato Jason Goldman, director of products di Twitter. Salesforce Chatter – collaborare in tempo reale con contenuti, applicazioni e persone Il social computing e i social network hanno offerto agli utenti una visuale totalmente nuova su situazioni e fatti che accadono nel mondo, consentendo un’ interazione in tempo reale. Eppure, la collaborazione aziendale è ancora quasi inesistente, poiché contenuti, applicazioni e persone non sono collegati e non prendono parte alla stessa conversazione. Con Salesforce Chatter, le aziende saranno più agili, dal momento che contenuti, applicazioni e persone parteciperanno alla conversazione in tempo reale attraverso un social network aziendale sicuro e riservato. Salesforce Chatter permetterà alle aziende di collaborare in modo sicuro e in tempo reale grazie a strumenti quali: • Profili: come i profili sui famosi siti consumer di social network, i profili di Salesforce Chatter includono dati come contatti, area di esperienza, carriera lavorativa e foto. I profili permetteranno ai dipendenti di individuare e collegarsi velocemente con i colleghi che possiedono le informazioni e la competenza necessaria per fornire una risposta alle loro domande, ampliando il network e aumentando la produttività. • Aggiornamenti di stato: con gli aggiornamenti di stato, i dipendenti potranno aggiornare tutti i colleghi circa il lavoro che stanno svolgendo. Invece di utilizzare le Intranet o serie infinite di email, conference call o meeting, i dipendenti possono trasmettere in tempo reale i loro aggiornamenti di stato utilizzando Salesforce Chatter. • Feed: il feed di Salesforce Chatter sarà un continuo e preciso flusso di aggiornamenti di stato in tempo reale, non solo in relazione ai dipendenti, ma anche ai contenuti e alle applicazioni. I contenuti daranno notifica agli utenti del feed di Salesforce Chatter, ogni volta che sarà disponibile un contenuto aggiornato. Le applicazioni saranno parte della conversazione attraverso i post, nel momento in cui c’è un cambiamento di stato, come quando si conclude un accordo o aumentano i contatti in Salesforce CRM. La natura real time del feed di Salesforce Chatter permetterà ai dipendenti di accedere ai dati più recenti e filtrare i risultati per ottenere maggiori informazioni. • Gruppi: nelle realtà aziendali di oggi, le persone spesso lavorano in diversi team dedicati a progetti e obiettivi specifici. La funzione gruppi di Salesforce Chatter permetterà ai dipendenti di creare facilmente i propri gruppi all’interno di Salesforce Chatter e di condividere aggiornamenti, contenuti e altro, per collaborare facilmente con altri gruppi. • Applicazioni social: con Salesforce Chatter, le applicazioni aziendali potranno parlare agli utenti attraverso il feed di Chatter. Aggiornamenti precisi da Sales Cloud, Service Cloud e Custom Cloud, come un nuovo “lead” o un avviso che l’inventario è al minimo, saranno resi disponibili dal feed di Chatter. Per la prima volta, le applicazioni aziendali parteciperanno alle conversazioni in tempo reale, e i dipendenti si collegheranno con le informazioni necessarie per finalizzare più contratti, soddisfare i clienti e far crescere i profitti. • Contenuto sociale: dal momento in cui tutti gli aggiornamenti saranno realizzati con il feed di Salesforce Chatter, i contenuti aziendali, quali documenti, fogli di calcolo e presentazioni, potranno generare avvisi destinati all'intera azienda, proprio nello stesso modo con cui le persone ricevono notifica quando nuove foto appaiono sui popolari social network. Con Salesforce Chatter, il contenuto farà parte per la prima volta della comunicazione aziendale, assicurando il contesto necessario per garantire comunicazioni e decisioni più efficaci. • Modello sociale di condivisione: quando si abilita la condivisione e collaborazione dei dati aziendali, è importantissimo che determinati dipendenti accedano a dati precisi. Salesforce Chatter si basa sul fidato modello multi-tenant di condivisione Force.com, che offre alle imprese la possibilità di decidere quali dipendenti abbiano accesso a specifiche informazioni. Come tutti i prodotti salesforce.com, Salesforce Chatter supporterà l’infrastruttura sicura e affidabile dell’azienda. • Twitter: Salesforce Chatter permetterà agli utenti di selezionare i feed Twitter più rilevanti all’interno delle loro app Chatter. Ad esempio, un utente potrà organizzare una ricerca Twitter per un concorrente e automaticamente riverserà i risultati in tempo reale in Chatter. L'integrazione terrà gli utenti costantemente informati circa i contenuti più rilevanti presenti su Twitter. • Facebook: i dipendenti saranno in grado di estrarre le informazioni dai loro profili Facebook per popolare e completare automaticamente i rispettivi profili su Salesforce Chatter. • AppExchange: d’ora in poi, tutte le applicazioni realizzate sulla piattaforma Force.com potranno essere sociali, fornendo flussi di aggiornamenti ai feed di Salesforce Chatter e unendosi efficacemente alla conversazione. • Mobile: come tutte le altre applicazioni di salesforce.com, Salesforce Chatter sarà disponibile su qualsiasi dispositivo BlackBerry, Windows Mobile o iPhone. Pertanto, le aziende e i loro dipendenti saranno in grado di partecipare alla conversazione, dovunque si trovino. Salesforce Chatter – una piattaforma aziendale per il social computing Come l'applicazione Salesforce Chatter permetterà a contenuti, applicazioni e persone di partecipare alle conversazioni, così la piattaforma sociale Chatter consentirà anche agli sviluppatori di rendere sociale qualsiasi applicazione aziendale. Più di 200.000 sviluppatori Force.com saranno in grado di costruire applicazioni sociali personalizzate con Salesforce Chatter. La piattaforma sociale Salesforce Chatter comprende una ricca offerta di elementi sociali predefiniti, che gli sviluppatori potranno facilmente aggiungere alle applicazioni Force.com nuove o già esistenti. Con Salesforce Chatter, tutte le 135.000 applicazioni personalizzate basate sulla piattaforma Force.com potranno diventare sociali. Tra i componenti della piattaforma sociale Chatter vi sono: • Profili: con la piattaforma sociale Salesforce Chatter, gli sviluppatori potranno ora aggiungere profili a qualsiasi applicazione, dando ad ogni applicazione la stessa base delle applicazioni social networking per gli utenti internet. • Aggiornamenti status: grazie alla piattaforma sociale Salesforce Chatter, gli sviluppatori saranno in grado di aggiungere aggiornamenti di stato a qualsiasi applicazione personalizzata, permettendo agli utenti di avviare conversazioni all'interno di ogni applicazione, riguardo qualsiasi oggetto o dato. • Gruppi: le applicazioni personalizzate costruite su Force.com potranno aggiungere la funzione gruppo dalla piattaforma sociale Chatter, portando la collaborazione con il team all’interno di qualsiasi applicazione personalizzata. Gli utenti potranno organizzarsi in gruppi e condividere aggiornamenti, file e feed. • Feed: Salesforce Chatter permette di aggiungere i feed in tempo reale a qualsiasi applicazione personalizzata Force.com, collegando ogni applicazione alla conversazione in tempo reale. I feed comprendono aggiornamenti di stato dal contenuto sociale, applicazioni sociali costruite nativamente su Force.com e integrazioni con altri sistemi e persone. • Contenuto sociale: con la piattaforma sociale Salesforce Chatter, gli sviluppatori potranno creare applicazioni che offriranno la possibilità di condividere contenuti, come documenti, fogli di calcolo e presentazioni. • Chatter API: la piattaforma sociale Salesforce Chatter include un potente insieme di nuove API che consentono agli sviluppatori di spostare i dati da qualsiasi applicazione all’interno dei feed di Chatter. Gli sviluppatori potranno facilmente costruire integrazioni per estrarre i dati da qualsiasi applicazione, comprese quelle software on-premise, in modo che ogni applicazione aziendale possa partecipare alla conversazione. • Modello di sicurezza e di condivisione: con la piattaforma sociale Salesforce Chatter, gli sviluppatori potranno sfruttare lo stesso modello di sicurezza e di condivisione che utilizzano per realizzare qualsiasi applicazione su Force.com. Siccome queste applicazioni funzionano sull’infrastruttura affidabile di salesforce.com, non vi è alcun hardware, software o datacenter da acquistare e da mantenere. • Google Developer Toolkit: con il kit di strumenti per sviluppatori che salesforce.com ha creato per Google Apps e Google App Engine, gli sviluppatori possono dar vita ad applicazioni aziendali personalizzate che spostano i dati da Google Apps in Chatter. • Facebook Developer Toolkit: annunciato a Dreamforce l'anno scorso, Force.com per Facebook è un toolkit per sviluppatori che rafforza la sicura comunicazione bidirezionale tra la piattaforma Force.com e Facebook. Gli sviluppatori possono facilmente estrarre le informazioni presenti su Facebook e spostarle sulle loro applicazioni personalizzate o creare nuovissime applicazioni Facebook che girano sulla stessa infrastruttura sicura, affidabile e globale, già apprezzata dai nostri 67.900 clienti. • Twitter Developer Toolkit: le aziende e gli sviluppatori potranno selezionare i feed Twitter più rilevanti nelle proprie applicazioni personalizzate Force.com che si servono della piattaforma sociale Salesforce Chatter. L'integrazione aiuterà le applicazioni personalizzate a rimanere attinenti al contenuto in tempo reale di Twitter. Prezzi e disponibilità • La disponibilità di Salesforce Chatter è prevista per l’anno 2010. I clienti che hanno acquistato applicazioni salesforce.com dovrebbero basare le proprie decisioni di acquisto sulle funzionalità attualmente disponibili. • Salesforce Chatter sarà incluso in tutte le edizioni a pagamento di Salesforce CRM e Force.com. • Una nuova Chatter Edition sarà venduta a ogni utente per 54 euro al mese e comprenderà Salesforce Chatter, Salesforce Content e Force.com. Altre risorse • Per ulteriori informazioni, consultare il sito http://www.salesforce.com/chatter • Segui salesforce.com su Twitter @salesforce

Informazioni su salesforce.com

Fondata nel 1999, salesforce.com è il leader del cloud computing per le aziende. Le tecnologie cloud social e mobile di Salesforce.com consentono alle aziende di trasformarsi in aziende clienti mettendo in contatto clienti, dipendenti, partner e prodotti in modi del tutto nuovi. La piattaforma e le applicazioni dell’azienda, basate sull’architettura multitenant in tempo reale di salesforce.com, sono in grado di rivoluzionare il modo in cui le aziende svolgono le proprie attività di vendita, assistenza, marketing e innovazione.

 

  • Fai crescere la tua attività con l’applicazione di vendita numero 1, Salesforce Sales Cloud
  • Offri un servizio clienti sorprendente con l’applicazione di servizi numero 1, Salesforce Service Cloud
  • Ascolta, coinvolgi, pubblicizza e misura il marketing su social network con l’applicazione numero 1 per il social marketing, Salesforce Marketing Cloud
  • Sviluppa e offri applicazioni social e per dispositivi mobili con Salesforce Platform. Amplia il tuo successo grazie a AppExchange, il marketplace leader mondiale per le applicazioni aziendali.

 

Qualsiasi servizio o funzionalità non rilasciati a cui si fa riferimento in questo o in altri documenti di carattere pubblico non sono al momento disponibili e potrebbero non essere forniti in tempo o non essere mai forniti. I clienti che acquistano le applicazioni salesforce.com devono basare le loro decisioni di acquisto sulle funzionalità attualmente disponibili. Salesforce.com ha la sede principale a San Francisco, con uffici in Europa e in Asia, ed è quotata al New York Stock Exchange sotto il simbolo "CRM". Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.salesforce.com oppure chiama il numero verde 1-800-NO-SOFTWARE.