Con Spring ’10, salesforce.com garantisce alle aziende un successo real-time

Spring ’10 introduce la nuova interfaccia utente di salesforce.com e le innovative funzioni con Sales Cloud 2, Service Cloud 2 e Force.com

Salesforce.com [NYSE: CRM], azienda specializzata nel cloud computing a livello enterprise, ha annunciato Spring ‘10, la 31° generazione della soluzione di Cloud Computing che vanta nuove funzioni con Sales Cloud 2, Service Cloud 2 e Force.com. Spring ’10 si presenterà con un’interfaccia utente completamente nuova per salesforce.com. La nuova UI avrà le stesse comprovate funzionalità, ma offrirà un look and feel aggiornato, per aiutare gli utenti ad effettuare le loro ricerche con più facilità. Attraverso la propria infrastruttura cloud real-time, salesforce.com propone tre release stagionali all’anno, dando la possibilità ai suoi 67.900 clienti di utilizzare le ultime innovazioni di cloud computing per gestire e far crescere il loro business. Sales Cloud 2 – L’applicazione per le vendite più conosciuta al mondo Nel 1999, salesforce.com ha rivoluzionato l’automazione della forza vendita con l’introduzione di Sales Cloud, rendendola semplice da utilizzare alla stregua di siti consumer quali Amazon.com ed eBay. Attualmente, Sales Cloud 2 è l’applicazione sales più diffusa e completa a livello mondiale e adottata con successo da numerose aziende, tra cui Dr Pepper Snapple Group, Yamaha Corporation of America e Dell. Le nuove funzioni di Spring ’10, focalizzate a supportare la divisione commerciale nella generazione di lead e nella crescita delle vendite, includono: Preventivi in tempo reale con Quote Sync: con questa funzione, i responsabili vendita possono ora avvalersi di Sales Cloud 2 per creare automaticamente dei preventivi con i dati più rilevanti di ciascun cliente e inviarli ai prospect in pochi click. Dato che per concludere un contratto, i responsabili vendita devono spesso preparare numerosi preventivi, la nuova funzione “quote sync” permetterà loro di sincronizzare l’ultimo preventivo con l’opportunità di vendita attraverso un semplice click. Inoltre, Force.com API offre una facile integrazione con sistemi esterni, quali supply chain e sistemi di forecast, per garantire un aggiornamento in tempo reale dei report di vendita. Mobile Lite per tutte le Edition: Mobile Lite permetterà agli utenti salesforce.com di ogni Edition l’accesso a Sales Cloud 2 e Service Cloud 2 dai loro dispositivi mobili. Il servizio Mobile Lite consentirà agli utenti finali di effettuare chiamate e inviare email, aggiornare attività e incarichi, così come visualizzare dati relativi a clienti e contatti, lead, opportunità, casistiche, soluzioni, asset e dashboard, il tutto dai loro dispositivi mobili. Prima solo disponibile con Professional Edition o edizioni più avanzate, Mobile Lite offre ora un insieme di funzioni disponibili nella versione full mobile. Service Cloud 2 – Il customer service di nuova generazione Service Cloud 2 unisce le tecnologie utilizzate nei contact center e le piattaforme cloud computing come Twitter, Facebook e Google per offrire la soluzione di prossima generazione per il customer service. Ora le aziende possono partecipare alle conversazioni con i propri clienti, aumentando esponenzialmente la qualità del servizio, diminuendo al contempo i costi e facendo leva sull’expertise della community. Oltre 8.000 aziende hanno scelto Service Cloud 2 per le proprie operazioni di customer service. Gli innovativi prodotti di Service Cloud 2 presenti in Spring ’10 comprendono: Salesforce Answers: per anni, i customer service si sono limitati a soluzioni di knowledge realizzate dagli impiegati dell’azienda, senza attingere alla ricchezza fornita dagli utenti in Rete. Attraverso Service Cloud 2, Salesforce Answers offrirà un’esperienza online senza precedenti che consentirà alle imprese di massimizzare l’esperienza nella ‘nuvola’, per i propri clienti. Salesforce Answers aiuterà le aziende a iniziare una conversazione con una community online di clienti, attingendo a una conoscenza “crowd-source” e a Facebook. Entitlements and Service Contracts: con la Spring ’10 gli operatori di call center che utilizzano Service Cloud 2 si avvalgono di potenti strumenti per il monitoraggio degli accessi ai servizi e dei contratti. Le aziende potranno ora garantire gli accordi sul livello di servizio (SLA - service level agreements) organizzando i clienti per tipologia di assistenza, il tutto nella nuvola. Force.com – come creare applicazioni personalizzate 5 volte più velocemente e alla metà del costo Force.com è la piattaforma di cloud computing a livello enterprise di salesforce.com. Force.com offre alle aziende tutto ciò di cui necessitano per realizzare e rendere disponibili velocemente applicazioni aziendali nella “nuvola”, tra cui database, personalizzazione senza limiti in tempo reale, analitiche accurate, workflow e processi di approvazione in tempo reale, logica di cloud programmabile, integrazione, implementazione mobile real-time, interfaccia utente programmabile e funzionalità per la realizzazione dei siti web. Le nuove funzioni di Spring ’10 amplieranno le funzionalità della piattaforma Force.com per i clienti che stanno costruendo e avviando applicazioni nella nuvola: Adobe Flash Builder for Force.com: è un ambiente di sviluppo congiunto integrato che offre un unico ed efficace strumento per la costruzione di RIA (rich Internet applications) basate su cloud, disponibili per gli utenti finali attraverso browser grazie a Adobe Flash Player® o direttamente sul desktop con Adobe AIR®. Questa stretta integrazione consente una gestione dei dati lato client e una sincronizzazione tra cloud e client, semplificando lo sviluppo di applicazioni sia online sia offline su tutti i sistemi operativi e su tutti i dispositivi, grazie a vantaggi della comprovata scalabilità, sicurezza e affidabilità della piattaforma Force.com. Gli sviluppatori possono utilizzare Adobe Flash Builder for Force.com per ampliare e potenziare le implementazioni Salesforce CRM già in essere e le applicazioni personalizzate di Force.com, o per realizzare applicazioni completamente nuove, offrendo un’esperienza utente personalizzata per qualsiasi esigenza aziendale. Authenticated Sites: grazie alla nuova funzione “authenticated sites” presente in Spring ‘10, le aziende potranno far girare sulla piattaforma Force.com siti web autenticati pubblici e privati. I clienti saranno in grado di aggiungere facilmente importanti funzioni di sicurezza per l’utente, come la self-registration, componenti UI per l'accesso protetto e il filtro di sicurezza per i dati del profilo, il tutto senza scrivere una sola riga di codice. Con questa nuova funzione, i clienti potranno realizzare e far funzionare nuove tipologie di siti web su Force.com, come siti di e-commerce, community di clienti e registrazione degli eventi. Con Force.com non c’è limite all’innovazione del sito web. Ulteriori commenti “Spring ‘10 rappresenta la 31° generazione di eccellenza del cloud computing e, oltre alle innovazioni in tempo reale del prodotto, siamo orgogliosi di annunciare una nuova interfaccia utente per i nostri clienti, senza alcun costo aggiuntivo o problemi di aggiornamento. La nuova interfaccia utente è il risultato dell’attenzione costante di salesforce.com nei confronti dell’usabilità e dell'adozione, che ci ha reso leader nel cloud computing a livello enterprise", ha dichiarato Marc Benioff, chairman e CEO di salesforce.com. "Salesforce.com continua a offrire innovazione ai propri clienti. Le nuove funzioni di Sales Cloud 2, Service Cloud 2 e Force.com presenti nella Spring ‘10 sono studiate per aiutare le aziende a utilizzare il cloud computing in maniera positiva a vantaggio dei loro profitti”, ha affermato Mary Wardley, IDC. "Salesforce.com e il cloud computing hanno rivoluzionato il nostro business. Attendiamo impazienti di toccare con mano le innovazioni della Spring ’10, per continuare a potenziare la nostra abilità al fine di ottenere quote di mercato e migliorare la performance complessiva di business", ha dichiarato Dan Chiazza, Vice President di Harris Interactive. Disponibilità La release Salesforce.com Spring ’10 sarà disponibile a febbraio 2010 per tutti i 67.900 clienti di salesforce.com. I clienti che acquistano le applicazioni salesforce.com dovrebbero determinare le proprie scelte d’acquisto sulla base delle funzionalità attualmente disponibili. Altre risorse Per ulteriori informazioni sulla Spring ‘10, consultare il sito http://sites.force.com/features Segui salesforce.com su Twitter @salesforce

Informazioni su salesforce.com

Fondata nel 1999, salesforce.com è il leader del cloud computing per le aziende. Le tecnologie cloud social e mobile di Salesforce.com consentono alle aziende di trasformarsi in aziende clienti mettendo in contatto clienti, dipendenti, partner e prodotti in modi del tutto nuovi. La piattaforma e le applicazioni dell’azienda, basate sull’architettura multitenant in tempo reale di salesforce.com, sono in grado di rivoluzionare il modo in cui le aziende svolgono le proprie attività di vendita, assistenza, marketing e innovazione.

 

  • Fai crescere la tua attività con l’applicazione di vendita numero 1, Salesforce Sales Cloud
  • Offri un servizio clienti sorprendente con l’applicazione di servizi numero 1, Salesforce Service Cloud
  • Ascolta, coinvolgi, pubblicizza e misura il marketing su social network con l’applicazione numero 1 per il social marketing, Salesforce Marketing Cloud
  • Sviluppa e offri applicazioni social e per dispositivi mobili con Salesforce Platform. Amplia il tuo successo grazie a AppExchange, il marketplace leader mondiale per le applicazioni aziendali.

 

Qualsiasi servizio o funzionalità non rilasciati a cui si fa riferimento in questo o in altri documenti di carattere pubblico non sono al momento disponibili e potrebbero non essere forniti in tempo o non essere mai forniti. I clienti che acquistano le applicazioni salesforce.com devono basare le loro decisioni di acquisto sulle funzionalità attualmente disponibili. Salesforce.com ha la sede principale a San Francisco, con uffici in Europa e in Asia, ed è quotata al New York Stock Exchange sotto il simbolo "CRM". Per ulteriori informazioni visita il sito http://www.salesforce.com oppure chiama il numero verde 1-800-NO-SOFTWARE.