Financial Times


"I social network sono un mezzo di incredibile potenza per noi."

-Christina Scott
CIO

Il Financial Times supera la concorrenza nell'era digitale

Il Financial Times, caratterizzato dalla celebre carta color salmone, è leader nel campo delle notizie, dei commenti e delle analisi finanziarie da circa 125 anni. Negli ultimi anni, il Financial Times è riuscito ad adattarsi ai rapidi cambiamenti occorsi nel campo dell'informazione. Attraverso la scelta di una strategia neutrale, la pubblicazione offre un punto di vista giornalistico autorevole, premiato e indipendente a un pubblico sempre più mobile, ovunque esso si trovi, in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo mobile. Gli abbonati digitali sono arrivati a superare i lettori delle copie stampate su un bacino d'utenza globale di oltre 2,1 milioni di utenti.

Per sottolineare questi cambiamenti, occorreva allineare l'intero team del Financial Times al nuovo scenario di business. Salesforce viene utilizzato da gran parte dei dipendenti dell'organizzazione: team di vendita degli annunci, giornalisti e personale di back office. "Il consolidamento su una singola piattaforma ha avuto un enorme impatto per noi. Si tratta di una soluzione molto più economica da amministrare e da supportare: gli utenti devono eseguire l'accesso una volta sola", spiega Christina Scott, CIO.

Grazie a una vista comune delle informazioni dei clienti, i team aziendali possono attrarre abbonati e inserzionisti e conservarne la fedeltà. All'interno di Sales Cloud vengono monitorate le informazioni di contatto degli inserzionisti e le attività di vendita. L'azienda utilizza Sales Cloud anche per la gestione dei dati degli abbonati e sta spostando il proprio sistema di fatturazione per aziende e clienti in Salesforce al fine di sfruttare viste complete e dettagliate.

Quale attività basata sugli abbonamenti, il Financial Times ha compreso che la conquista dei clienti rappresenta soltanto l'inizio del percorso. Oltre 100 agenti di call center di tutto il mondo utilizzano Service Cloud per monitorare i problemi e risolverli in maniera molto rapida. "La gestione dei clienti su una singola piattaforma è un elemento fondamentale per la sopravvivenza, sia in termini di assistenza che di gestione degli abbonamenti", aggiunge Scott.

Inoltre, il Financial Times ha spostato in Salesforce molti sistemi basati su piattaforme di precedente generazione, come ad esempio contratti, directory, help desk IT e gestione degli ordini. La piattaforma Salesforce è anche base per il sito Web di How to Spend It, nota rivista di stile di vita di lusso e beni di consumo prodotta dallo stesso gruppo.

I social network sono all'origine di una nuova era

Il Financial Times utilizza social network come Facebook e Twitter per condividere i principali articoli, coltivare le community online e migliorare il rapporto con i lettori. L'azienda utilizza Marketing Cloud anche per monitorare e contattare i clienti social. "Marketing Cloud consente di utilizzare i social network per monitorare l'efficacia della nostra attività", aggiunge Scott. "I social network sono l'origine del traffico a crescita più rapida per FT.com, con un aumento del 20% nei primi sei mesi del 2012. Si tratta di un fattore sempre più importante per l'acquisizione di nuovi clienti".

 

Financial Times
Financial Times
Cerca Financial Times su Facebook

 

Chat in tempo reale