Domande frequenti (FAQ)

Che cosa significa PaaS? Perché App Cloud è migliore rispetto ad altre soluzioni? E soprattutto che cos’è Heroku? Queste sono le domande che ci vengono rivolte più spesso e a cui abbiamo dato risposta di seguito. Tuttavia, in caso di altri dubbi, non esitare a contattarci: siamo qui per aiutarti.

  •  Che cos’è una piattaforma cloud aziendale?
    Per descrivere una “piattaforma cloud aziendale” dobbiamo partire dal concetto di cloud computing. In termini molto semplici, le soluzioni di cloud computing offrono funzionalità applicative e di dati tramite il Web e che quindi non risiedono su dispositivi desktop/notebook/mobili degli utenti, unità hardware o su quelle conosciute come soluzioni on-premise.

    In questo modo, i reparti IT non devono più preoccuparsi di acquistare e munirsi di server per conservare i dati aziendali e possono invece dedicarsi alla creazione di applicazioni per gestire l'azienda più efficacemente. Inoltre, non devono preoccuparsi di installare le applicazioni su ogni singolo dispositivo per ogni utente dell'azienda. Invece, gli utenti con accesso Web possono semplicemente collegarsi all'applicazione per accedere, condividere e collaborare in modo istantaneo su dati pertinenti e processi aziendali.

    Le piattaforme cloud aziendali sono appositamente progettate per gestire ogni reparto di un'azienda tramite le applicazioni. È possibile creare applicazioni altamente sicure e scalabili in base alla crescita dell’azienda e personalizzarle per gli sviluppatori, i reparti IT, gli utenti aziendali o tutti e tre.

    Salesforce è leader nel settore del cloud computing aziendale dal 1999 e ha praticamente dato vita alla categoria. Oggi, Salesforce vanta più di 100.000 clienti e continua a essere riconosciuta come leader nel settore del cloud computing per aziende di ogni dimensione, di quasi ogni settore esistente al mondo.
  •  Che cos’è App Cloud?
    App Cloud è una Platform as a Service (PaaS) cloud al 100%. Offre tutto il necessario per creare e gestire in modo sicuro le applicazioni da qualunque luogo, a partire dalle fondamenta di cui ha bisogno un’azienda per poter realizzare qualsiasi soluzione cloud: infrastruttura, architettura, database, server, reti, sicurezza e altro ancora. Gli sviluppatori, i reparti IT e persino gli utenti aziendali possono usufruire di strumenti per lo sviluppo rapido di applicazioni, oltre a servizi e API necessari per integrare e connettere i dati provenienti da altre fonti, come Oracle, SAP, MSFT e prodotti simili. Sales Cloud, la soluzione CRM numero 1 al mondo, è integrata in App Cloud

    Tutto questo è possibile in App Cloud grazie a una famiglia di servizi cloud e altri servizi compatibili tra loro: Force.com, Visualforce, Heroku, Heroku Connect e Lightning, illustrati di seguito.
  •  In cosa App Cloud è diversa dalle altre soluzioni, ad esempio on-premise, Software as a Service e Infrastructure as a Service? E in cosa è diversa dagli altri cloud?
    Esistono quattro metodi di base con cui un’azienda può realizzare applicazioni per un’altra: 1) soluzioni on-premise, 2) soluzioni Infrastructure as a Service, 3) soluzioni Platform as a Service e 4) soluzioni Software as a Service.

    Con le soluzioni on-premise, il reparto IT deve creare l'intera soluzione da solo, dai server ai database di codici. Se da un lato ciò significa poter avere il controllo granulare di hardware, software, infrastruttura e rete, dall'altra risulta costoso e dispendioso in termini di tempo e risorse. Gli aggiornamenti sono difficili da gestire e non sempre è semplice introdurre miglioramenti tecnologici che stiano al passo con le esigenze aziendali in continuo cambiamento.

    La soluzione Infrastructure as a Service (IaaS) fornisce capacità di raw data center, in questo modo l'IT può sfruttare macchine virtuali, reti e archiviazione gestiti, sicurezza di rete e fisica condivisa, così come i prezzi di utilità che cambiano proporzionalmente con il ridimensionamento dell’azienda. Tuttavia, l’IaaS richiede un consistente intervento dell’IT per integrare i dati, creare ed eseguire la manutenzione delle app e degli utenti.

    La soluzione Platform as a Service (PaaS) offre le stesse opzioni dell'Infrastructure as a Service, oltre ai sistemi operativi, middleware e strumenti di runtime che consentono ai membri del reparto IT e al resto del personale in azienda di creare e distribuire rapidamente le app e integrare i dati provenienti da altre fonti, come SAP e Oracle, e infine gli strumenti e i servizi per gestire il tutto.

    La soluzione Software as a Service (SaaS) offre app in pacchetto pronte all’uso per gli utenti che dispongono di browser Web e accesso a Internet. Le app, sviluppate su un database cloud di una piattaforma sottostante, offrono il software su abbonamento mensile. Salesforce è leader nell’ambito SaaS dal 1999.

    Salesforce è stata la prima azienda a fornire la soluzione Platform as a Service alle aziende a livello mondiale e continua a essere una delle pochissime aziende a farlo.
  •  Cosa puoi realizzare con App Cloud?
    App Cloud consente ai clienti che utilizzano app Salesforce, come Sales Cloud, di integrare funzioni altamente personalizzate nelle app, per qualsiasi dispositivo e dipendente. I dipendenti hanno inoltre a disposizione Chatter, una piattaforma di collaborazione sui social per le aziende che consente di condividere i file e collaborare sulle attività lavorative, trovare rapidamente esperti, creare gruppi di lavoro con i fornitori e i clienti al di fuori dell’azienda e altro ancora.

    Le aziende possono inoltre utilizzare la piattaforma per creare rapidamente app per mettere in contatto i dipendenti all'interno dell'organizzazione, automatizzare i processi aziendali in tutta l’azienda o solo all’interno di un reparto e integrare i dati di terze parti nelle app sviluppate sulla piattaforma. Le applicazioni realizzate su App Cloud possono diventare subito mobili, dato che sono al 100% cloud, con le API al primo posto, e poiché sfruttano un modello di dati unificati. Non è necessario trovare e munirsi di server, la sicurezza è integrata, la configurazione per l'analisi e la diagnostica è già predisposta e il modello di dati condiviso di App Cloud garantisce che i dati non vengano separati, per fare in modo che restino disponibili ovunque e su qualsiasi dispositivo.

    Leggi la Panoramica sulla piattaforma cloud numero 1 per la creazione di app di ultima generazione
  •  Che cos'è Force.com?
    Force.com è principalmente progettato per lo sviluppo e la distribuzione di applicazioni basate su cloud rivolte ai dipendenti ed è basato sul linguaggio di programmazione Apex. Consente ai programmatori di creare app e siti Web tramite ambiente IDE cloud e di distribuirli velocemente sui server multitenant di Force.com. Il linguaggio Apex può essere utilizzato per eseguire funzioni programmate durante la maggior parte dei processi sulla piattaforma Force.com, inclusi collegamenti e pulsanti personalizzati, gestori di eventi durante la creazione di record, aggiornamenti o eliminazioni e tramite i controller personalizzati di Visualforce.

    Force.com offre inoltre strumenti point-and-click che rendono più agevole la creazione di app, consentendo lo svolgimento rapido di tutte le attività ed evitando numerosi grattacapi ai reparti IT. Ma soprattutto, il reparto IT e gli sviluppatori possono tornare alle app create dagli utenti aziendali ed eseguire l’iterazione e apportare miglioramenti.

    Scopri le caratteristiche di App Cloud
  •  Che cos’è Heroku?
    Heroku è simile a Force.com per quanto riguarda il principale scopo di voler offrire agli sviluppatori gli strumenti necessari per creare le app. La differenza consiste nel fatto che Heroku è progettato per lo sviluppo e la distribuzione di app scalabili, rivolte a utenti esterni e basate su cloud, quindi per i clienti anziché per i dipendenti.

    Heroku consente inoltre agli sviluppatori di impiegare qualsiasi linguaggio di programmazione anziché solo Apex, inclusi Ruby on Rails, Node.js, Python, Java e così via. Le app Heroku possono essere eseguite su qualsiasi dispositivo ed essere collegate agli account social in modo che i clienti possano aggiungere un Mi piace, condividere ed effettuare altre azioni pubbliche direttamente dall'app.
  •  In che modo Force.com e Heroku funzionano insieme?
    Utilizzando Heroku in combinazione con Force.com, le aziende riescono a instaurare relazioni più solide e durature con i loro clienti. Le aziende possono sincronizzare i dati degli utenti provenienti da Heroku con le app interne dei dipendenti e ottenere una visuale facilmente fruibile delle informazioni nelle dashboard, che consentono di individuare rapidamente i dettagli dei clienti e intervenire.
  •  In quali casi è meglio scegliere Force.com rispetto a Heroku?
    Heroku è la soluzione ideale per le aziende che desiderano creare app scalabili, orientate all’esterno e globali per i clienti che utilizzano linguaggi di programmazione diversi da Apex.

    Force.com è invece ottimale per lo sviluppo di app interne, rivolte ai dipendenti e agli utenti aziendali che desiderano creare app interne e che non possiedono un background tecnico nello sviluppo; gli strumenti sono di tipo point-and-click e semplici da utilizzare.
  •  Quanto è sicuro Salesforce?
    App Cloud è costruita su un'infrastruttura multitenant, ciò significa che le app vengono eseguite su un data center condiviso, riducendo i costi e anche l'esigenza di impegnare risorse (tempo, soldi e personale) per la manutenzione. L’architettura solida e al contempo flessibile della piattaforma gode della fiducia di aziende sparse in tutto il mondo, incluse quelle di settori soggetti alle norme più severe, ad esempio nell’ambito di servizi finanziari, sanità e governo, e fornisce il massimo livello di sicurezza e controllo su qualsiasi aspetto, dall’autenticazione di utenti e client tramite autorizzazioni amministrative fino all’accesso ai dati e ai modelli di condivisione, inclusi:

    Protezione dell’organizzazione: Salesforce protegge i dati della tua organizzazione dalle altre organizzazioni dei clienti tramite un identificatore univoco che limita l'accesso ai dati, a ogni livello, da qualsiasi utente esterno all’azienda, inclusi noi. Sicurezza utente: l’autenticazione dell’utente (sia delegata che SAML) combinata alla sicurezza a livello di rete tramite indirizzo IP, le limitazioni alle sessioni e gli audit trail offrono il controllo e la visibilità sulle attività svolte dagli utenti nel sistema e sulla cronologia locale.

    Sicurezza programmatica: le sessioni autenticate e configurabili garantiscono accesso a logica, dati e metadati. Salesforce offre anche un lettore di codici di origine che produce un report che analizza la sicurezza del codice.

    Fiducia e visibilità: la fiducia ha inizio con la trasparenza. Salesforce visualizza informazioni in tempo reale sulla sicurezza e le prestazioni del sistema e offre consigli sulle migliori pratiche da seguire per la sicurezza dell’organizzazione. Ulteriori informazioni all’indirizzo: trust.salesforce.com.
  •  Che cos’è Visualforce?
    Visualforce è il framework di interfaccia utente basato sui componenti per la piattaforma Force.com. Il framework include un linguaggio di markup basato su tag, simile a HTML. Ciascun tag Visualforce corrisponde a un componente di interfaccia utente a grana fine o grossa, come la sezione di una pagina o un campo. Visualforce vanta circa 100 componenti integrati e un meccanismo tramite il quale gli sviluppatori possono creare i loro stessi componenti.

    Visualforce utilizza il paradigma tradizionale model-view-controller (MVC), con la possibilità di utilizzare i controller generati automaticamente per gli oggetti di database offrendo la semplice e stretta integrazione con il database. Puoi scrivere i tuoi controller, o le estensioni dei controller, utilizzando il codice Apex. Visualforce fornisce anche componenti AJAX e integra il linguaggio delle espressioni di formule per l'interazione vincolante di componenti, dati e azioni.
  •  Che cos’è l’applicazione mobile Salesforce1?
    L’applicazione mobile Salesforce1 è più di una semplice versione mobile di Salesforce. Con le API al primo posto, si tratta di un contenitore mobile per tutte le applicazioni aziendali sviluppate su App Cloud, incluse le applicazioni pronte all’uso create su App Cloud da AppExchange.
  •  In che modo Force.com rende le app mobili all’istante?
    Dato che Force.com viene sviluppato al 100% nel cloud con un modello di dati unificato e con le API al primo posto, tutte le applicazioni sviluppate su di esso possono essere implementate immediatamente sull'app mobile Salesforce1, anch’essa sviluppata su Force.com. Infatti, per rendere un’app compatibile per un dispositivo mobile è necessario assicurarsi che Salesforce1 sia abilitato e salvato nella configurazione dell'Amministrazione mobile. Inoltre, gli amministratori possono avere controllo sugli utenti che hanno accesso all'app all'interno dell'organizzazione.
  •  Cosa include ogni licenza Force.com?
    Su App Cloud, gli oggetti personalizzati sono i mattoni che costituiscono un'applicazione. Ogni utente di un’applicazione deve accedere agli oggetti contenuti nella stessa, pertanto, per ogni utente che esegue l’accesso alle applicazioni è necessaria una sottoscrizione.

    Funzioni e prodotti inclusi:
    Applicazioni avanzate con accesso a 10 oggetti personalizzati per utente
    Un'applicazione per i dipendenti personalizzabile
    Servizi Mobile e SDK
    Flusso di lavoro e approvazioni
    Accesso utente e condivisione
    Salesforce Identity
    Chatter
    Sviluppo point-and-click
    API in tempo reale
    Rapporti e dashboard
    AppExchange privato
    Database cloud
  •  Che cos’è Salesforce1 Lightning?
    Salesforce1 Lightning è la versione più recente degli strumenti Force.com che consentono agli sviluppatori di accedere allo stesso framework che offre l’applicazione mobile Salesforce1, aiutandoli a creare i propri componenti delle applicazioni in modo semplice e veloce.

    Oltre ai componenti, Salesforce1 Lightning offre inoltre strumenti che aiutano gli sviluppatori, il reparto IT e gli utenti aziendali a ottenere più risultati in tempi più rapidi. Tra questi strumenti troviamo:
    • Lightning App Builder e Process Builder per creare applicazioni personalizzate con una complessa logica di business e fantastiche interfacce utente che funzionano su qualsiasi dispositivo.
    • Lightning Connect per integrare perfettamente e in modo rapido i dati di terze parti provenienti da fonti come SAP, Oracle, MSFT e altre.
    Scopri come sviluppare più rapidamente che mai le applicazioni con Lightning App Builder
  •  Che cosa s’intende per componente? Che cosa sono i framework dei componenti?
    Tutti i principali siti Web di consumo utilizzano dei componenti. Quando apri una pagina Web normale, la visualizzi nel suo insieme. In realtà, si tratta di una serie di componenti combinati dietro le quinte. Ad esempio, in una pagina di Yahoo il feed delle notizie centrale è un componente circondato da altri componenti, come unità pubblicitarie, barre laterali e così via. Tutto questo forma un unico framework.

    Salesforce1 Lightning offre questi stessi concetti di framework dei componenti all'azienda, fornendo una vasta gamma di componenti pre-impostati per iniziare. Ciò significa che gli sviluppatori e il reparto IT ora dispongono di un framework in cui i componenti possono essere facilmente creati e utilizzati a turno per dare forma alle applicazioni.

    Salesforce offre inoltre agli sviluppatori e ai partner la capacità di creare i propri componenti; ciò significa che le aziende possono dare vita ad applicazioni utilizzando componenti pre-impostati di Salesforce, creare i propri componenti personalizzati oppure utilizzare i componenti prodotti dai partner AppExchange. Con gli strumenti di Salesforce1 Lightning potrai anche mettere insieme e ricombinare questi componenti pre-impostati in modo specifico per qualsiasi schermo grazie alla semplicità del drag-and-drop.

    Scopri in che modo Salesforce ti consente di avere un vantaggio competitivo con PaaS
  •  Devo essere uno sviluppatore per poter utilizzare App Cloud?
    No. App Cloud offre strumenti point-and-click di facile utilizzo, così che gli utenti aziendali con un background tecnico ridotto o assente possano sviluppare rapidamente applicazioni personalizzate. Per scoprire quanto è facile creare rapidamente applicazioni personalizzate in App Cloud, guarda la nostra esercitazione introduttiva gratuita.
  •  Che cosa s’intende per sviluppo “point-and-click”?
    Non devi necessariamente essere uno sviluppatore o conoscere codici per poter creare nuove applicazioni aziendali. Ti basta utilizzare la funzione point-and-click e trascinare e rilasciare i componenti. Puoi provare lo sviluppo point-and-click subito guardando la nostra esercitazione introduttiva gratuita.
  •  Che cos’è AppExchange?
    AppExchange è un marketplace online per applicazioni di terze parti che vengono eseguite su App Cloud sviluppato nello specifico con Force.com. Le applicazioni sono disponibili gratuitamente e con modelli di sottoscrizione annuale o mensile.

    Scopri tutte le applicazioni disponibili su AppExchange
  •  Devo rappresentare un’azienda di grandi dimensioni per poter acquistare App Cloud?
    No. Non dovrai acquistare, installare o gestire nessuna infrastruttura e nessun software. Qualsiasi azienda di qualunque dimensione con praticamente qualsiasi budget può scegliere il pacchetto con gli strumenti necessari per iniziare a creare applicazioni cloud personalizzate, utili per accelerare immediatamente il successo di ogni area dell’azienda.

Scopri i tipi di applicazioni che puoi creare più rapidamente.

I servizi di App Cloud possono aiutarti a creare qualsiasi tipo di applicazione, connettere ogni cosa e ispirare chiunque. Più rapidamente.

Ottieni la prova gratuita

Domande? I nostri rappresentanti hanno le risposte che cerchi. Chiama il numero 800 782619

ADP
Chat in tempo reale