Autenticità, creatività, attenzione al cliente e un autentico entusiasmo per risolvere i problemi: Kate McArdle vanta tutte queste caratteristiche. Il responsabile senior di Solution Engineering di Salesforce offre ciò che la entusiasma e che sorprende i clienti. Kate ci porta dietro le quinte per scoprire il suo percorso professionale, le sfide che il suo team affronta e perché lei sceglie Salesforce.

Prima di entrare a far parte di Salesforce, ha lavorato in una piccola azienda di comunicazione. Che cosa l'ha attirata di Salesforce?

 

Dopo aver trascorso diversi anni della mia carriera in ruoli di leadership, sono giunta alla conclusione che mi mancava un'innovazione pratica. All'epoca dirigevo un team di gestione e commercializzazione del prodotto per una piccola azienda di telecomunicazioni. Perciò, quando il mio amico (il primo responsabile commerciale con cui ho lavorato come solution engineer) mi ha parlato di Salesforce, ho colto al volo questa opportunità.

Ho iniziato subito con grande entusiasmo. Potevo avvicinarmi alle basi di gestione del mio prodotto, innovare a un ritmo rapido e collaborare con i responsabili del prodotto che si concentrano molto sul cliente. Collaboriamo sempre!

 

Che cosa ti piace del tuo ruolo di solution engineer?

Mi piacciono tutti gli aspetti del ruolo: il contatto diretto con i clienti, conoscere i loro obiettivi aziendali e prendere davvero parte della conversazione mentre si impegnano per raggiungere tali obiettivi. Il reparto Solution Engineering è il posto perfetto per me. Sono una persona naturalmente curiosa e per me non c'è niente di più piacevole che incontrare un cliente per comprendere i suoi obiettivi e affari. Più l'obiettivo è complesso, meglio è! Salesforce ha la capacità di offrire soluzioni piuttosto creative. È stimolante prendere parte a queste discussioni.

Abbiamo i clienti e le soluzioni migliori del mondo perché noi di Salesforce ci avvaliamo del migliore talento: è semplice. Ogni persona che incontro porta con sé un'incredibile prospettiva.

In qualità di leader, è soddisfacente soprattutto aiutare persone e leader di talento a crescere e ampliare il loro impatto in questa grande azienda. Mi piace guardare il mio team mentre risolve problemi complessi, condivide conoscenze e, infine, fornisce la migliore soluzione per i nostri clienti.

 

Descriva la sua giornata quotidiana.

Il lato positivo del nostro lavoro è che non c'è una giornata "tipica". Il lunedì potremmo essere immersi nell'analisi degli obiettivi di un cliente. Il martedì probabilmente stiamo lavorando con i nostri responsabili del prodotto per approfondire ciò che dobbiamo affrontare durante i nostri piani futuri del prodotto. Entro mercoledì potremmo essere a un hackathon per lo sviluppo di prototipi per nuove soluzioni con i nostri clienti.

 

Che cosa prendi in considerazione quando devi assumere un dipendente?

Guardo la passione. Salesforce ha tutte le risorse per insegnare le competenze tecniche: la passione è l'elemento che distingue un candidato. È ciò che serve per ottenere la fiducia di colleghi e clienti.

Spesso agiamo come traduttori: affrontiamo sfide complesse e tecniche, troviamo soluzioni e le semplifichiamo in modo che chiunque possa comprenderle. Per noi, il successo significa che i nostri clienti sono entusiasti delle nostre soluzioni. Per farlo serve passione. E quando hai finito ti senti assolutamente soddisfatto.

 

Perché Salesforce? Perché ora?

Per me, la parte più soddisfacente del lavoro in Salesforce è sapere che posso fare la differenza. Anche se Salesforce è un'azienda molto grande, ogni dipendente è incoraggiato a lavorare per rafforzare ancora di più l'azienda: in base al tuo ruolo ma anche andando oltre le mansioni svolte. Quando definisci un obiettivo, l'azienda supporta la tua crescita e i tuoi interessi.

L'opportunità di influenzare Salesforce al di fuori dell'ambito del mio ruolo mi si è presentata 2 anni e mezzo fa, quando io e due colleghe abbiamo formato un gruppo di risorse di dipendenti Salesforce denominato Women in Solution Engineering (WISE). Il programma consente alle donne di ampliare la loro rete, accedere a programmi sviluppati appositamente e fornire tramite Salesforce programmi di volontariato.

Oggi, la nostra membership è cresciuta fino a superare i 350 partecipanti, inclusi gli alleati che contribuiscono a perorare la nostra causa, tramite l'organizzazione.

 

Alcune informazioni su di me:

vivo vicino a Philadelphia, in Pennsylvania, con mio marito, nostra nipote e i nostri 2 cani.

Ti interessa entrare a far parte di #SalesforceOhana? Cerchiamo nuovi talenti! Unisciti a noi: www.salesforce.com/careers