Si alza il sipario di Dreamforce 2018, che l’ispirazione abbia inizio!

Anche quest’anno sono più di 170.000 i trailblazer che hanno raggiunto San Francisco per partecipare al più grande evento mondiale dove si parla di innovazione digitale ma non solo.

170.000 persone alla ricerca di ispirazione perchè questo è Dreamforce! Domani dunque iniziano i 4 giorni durante i quali si parlerà naturalmente di digital business con le novità che ciclicamente Salesforce apporta alla propria piattaforma, ma si darà ampio spazio a dibattiti e keynote per comprendere come gli individui, ma soprattutto le aziende possono contribuire alla salvaguardia del pianeta.

Non a caso, per la prima volta a Dreamforce si terrà un Summit sui cambiamenti climatici, aperto dall’ex Vice Presidente degli Stati Uniti e noto attivista sulla tema, Al Gore. Al centro del dibattito il ruolo fondamentale che le aziende devono giocare per fare in modo che il cambiamento possa avvenire veramente.

Ma durante Dreamforce ci si confronterà anche su come formare le competenze necessarie per fare in modo che la IV Rivoluzione Industriale porti reali benefici all’intero sistema e si parlerà di pari opportunità sul mercato del lavoro. Tematiche che Salesforce ha sempre messo al centro del proprio sviluppo aziendale. Saranno più di 3000 le sessioni che si terranno in giro per la città. Sessioni organizzate per categoria professionale, prodotto, tipologia tecnologica e livello di competenza. Una delle buzzword sarà certamente Intelligenza Artificiale, funzionalità che ormai

Salesforce ha integrato in tutte le proprie soluzioni e da questi giorni avrà anche una declinazione vocale con il nuovo Einstein Voice che sta già destando molta curiosità.

Insomma un Dreamforce da non perdere e da seguire online cliccando su www.dreamforce.com