I sistemi CRM sono da anni parte integrale del successo di B2B e D2C. In un clima estremamente competitivo, coinvolgere il cliente è di fondamentale importanza. E in un contesto che si è fatto improvvisamente cupo e silenzioso, la lotta per la visibilità non è mai stata tanto agguerrita.

La crisi sanitaria globale ha cambiato per sempre il nostro modo di fare business. Le misure di distanziamento sociale hanno prodotto un boom dell'e-commerce, e i clienti si aspettano un servizio personalizzato. Vogliono esperienze su misura e convenienza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L'esperienza tradizionale sta venendo progressivamente sostituita dalla trasformazione digitale, dalle interazioni dinamiche e dal commercio D2C.

Per i leader del settore, il momento attuale rappresenta un'opportunità imperdibile. Hanno la possibilità di evolvere, affrontare il futuro e accelerare le loro piattaforme CRM. In questo modo, possono iniziare a soddisfare le nuove e maggiori aspettative dei clienti.

Di seguito sono riportati alcuni modi in cui gli strumenti CRM possono potenziare le piattaforme e stimolare la crescita nel commercio B2B e D2C.

 

Scoprite nuovi clienti

Con la crescita del numero di clienti che si rivolge a piattaforme di e-commerce per acquistare beni e servizi, concentrarsi sui canali D2C è un ottimo modo per i brand di fornire esperienze straordinarie. Considerando che più della metà dei clienti afferma di voler effettuare un acquisto quando visita il sito web di un produttore. Ma questo non significa che il loro percorso debba finire lì. Le aziende possono utilizzare il proprio canale D2C per promuovere qualsiasi cosa! Da sconti esclusivi e pagine di social network a guide e prodotti in edizione limitata.

Utilizzate il vostro canale D2C per:

  • aumentare la visibilità di partner importanti
  • offrire ai visitatori strumenti per la ricerca dei punti vendita
  • regalare coupon per i negozi
  • fornire informazioni dettagliate sui prodotti
 



Cercate di fare sì che il canale si riveli utile per i clienti che di solito visitano i negozi fisici. Potete anche considerare questo canale come lo showroom del vostro brand. Un luogo dove la voce unica del brand può essere amplificata, dove i clienti possono trovare modi nuovi ed entusiasmanti per interagire con i vostri prodotti. È un aspetto particolarmente importante se si vuole attirare le generazioni più giovani.

Persino brand di lusso impassibili si stanno concentrando sempre di più sulla creazione di messaggistica personalizzata. E il canale D2C è l'opportunità perfetta per permettere alle aziende di creare un mondo unificato per coinvolgere il cliente.

Le misure di isolamento domestico hanno contribuito a spostare anche il commercio B2B sui canali digitali. Le aziende possono ottimizzare il coinvolgimento B2B utilizzando l'intelligenza artificiale per fornire esperienze personalizzate e semplificare gli ordini ricorrenti. La collaborazione B2B è anche un buon modo per rafforzare le relazioni. Prendete in considerazione materiali cross-promozionali e portali personalizzati dotati di chatbot. La facilità d'uso è una considerazione importante quando si lavora all'ottimizzazione dei canali B2B digitali. Pertanto, è fondamentale bilanciare questi strumenti collaborativi con la funzionalità.

 

Promuovere il coinvolgimento dei clienti con il CRM

In un'era di trasformazione digitale, fornire un buon prodotto o servizio non è più sufficiente per vincere. L'esperto consumatore moderno ormai si aspetta di più dal proprio percorso online. Il cliente di oggi vuole informazioni e specifiche dettagliate sui prodotti. Vuole avere la possibilità di consultare recensioni fornite da una community ricca di conoscenze, e unirsi a programmi fedeltà. Tutti questi punti di contatto offrono diversi modi per stabilire una relazione con il cliente. Contribuisce a mantenerne il coinvolgimento e a incrementare le vendite.

Andare oltre la semplice transazione offre una grande opportunità per aggiungere valore alla relazione con i clienti. Valutate la possibilità di inviare al cliente un biglietto personalizzato in cui lo ringraziate per i suoi acquisti. È anche possibile fornirgli un campione gratuito alla consegna, o indirizzarlo verso prodotti scontati o correlati. Anche i dettagli più piccoli possono avere un grande impatto.

L'utilizzo dei dati per fornire servizi personalizzati ha un'importanza cruciale per incrementare il coinvolgimento dei consumatori. L'intelligenza artificiale è in grado di fornire informazioni sui clienti tratte da ogni ricerca, clic e transazione. Ciò consente alle aziende di creare email accattivanti e ricche di informazioni pertinenti.

Le informazioni tratte dai dati sono utili anche per la creazione di offerte speciali e coupon esclusivi. Il riscatto di tali offerte e coupon fornirà ulteriori informazioni per segmentare il pubblico e creare campagne future. All'aumentare delle informazioni che le aziende possiedono sui loro clienti, aumentano anche le possibilità per le aziende di fornire esattamente ciò di cui il cliente ha bisogno, nel momento in cui ne ha bisogno.

 

Trasformare il coinvolgimento in conversioni

I clienti utilizzano ora una media di 10 canali quando interagiscono con i brand. Pertanto, è importante che le aziende implementino una strategia di conversational commerce a canali incrociati. Ciò consente ai clienti di passare dalla conversazione alla transazione restando all'interno dei loro canali preferiti.

Le interazioni su questi canali devono essere altamente personalizzate. L'utilizzo di chatbot, messaggistica automatica e servizio clienti in tempo reale può aiutare le aziende a offrire un percorso del cliente senza soluzione di continuità.

Questa comunicazione end-to-end deve passare anche attraverso i canali B2B. Le aziende devono potenziare il proprio marketing per restare al passo con le esigenze B2B, in continua evoluzione. La creazione di campagne di consolidamento mirate per raggiungere i clienti B2B con email di up-selling e cross-selling contribuirà a creare fidelizzazione e fatturato ricorrente. Nel frattempo, gli avvisi in tempo reale consentono ai team di vendita di restare aggiornati e disporre delle informazioni più recenti.

Questi sono solo alcuni dei modi in cui le aziende possono stimolare la crescita commerciale. Soprattutto in un contesto in evoluzione che diventa sempre più competitivo. I clienti si stanno dirigendo verso nuovi luoghi e le aziende stanno accelerando la loro trasformazione digitale per raggiungerli.

 

Scaricate il report State of Commerce di Salesforce per scoprire, attraverso dati raccolti in oltre 40 paesi, quali sono le sfide, le tendenze e i piani futuri dell'e-commerce.