Lo sviluppo di prodotti e servizi è una preoccupazione piuttosto importante per le PMI. Rispetto alle aziende più grandi e alle multinazionali, infatti, le attività di piccole e medie dimensioni devono affrontare una lunga serie di sfide e difficoltà quando vogliono sviluppare, e quindi lanciare, un prodotto.

Un problema di media entità, ad esempio, può trasformarsi in un ostacolo insormontabile se non si dispone delle risorse adeguate, mentre i budget risicati possono influenzare in modo negativo le decisioni e i team aziendali molto spesso finiscono per essere sovraccarichi di lavoro.

E se vedessimo il bicchiere mezzo pieno, anziché mezzo vuoto? Le sfide e le difficoltà di cui abbiamo parlato possono trasformarsi in opportunità per le piccole e medie imprese, che avranno modo di concentrare i propri sforzi per migliorare l’agilità e la velocità, nonché la coesione interna.

Scopriamo allora più nel dettaglio quali sono le preoccupazioni delle PMI per quanto riguarda lo sviluppo e il lancio di prodotti, e vediamo in che modo possono sfruttare le risorse a loro disposizione per raggiungere la massima efficacia.

 

 

Cinque consigli per aumentare la produttività nelle piccole imprese

Scopri in che modo i leader delle PMI possono dare impulso alle loro attività e creare un futuro ancora più brillante
 

Le difficoltà correlate allo sviluppo di prodotti per le piccole imprese

I budget che le PMI hanno a disposizione per lo sviluppo di prodotti sono sempre più ridotti rispetto a quelli delle grandi aziende. Le piccole e medie imprese, quindi, devono scegliere con molta attenzione i servizi e prodotti che intendono sviluppare, e accertarsi che il ROI potenziale valga il costo di sviluppo e tutti i rischi associati. 

E non solo: le piccole imprese non possono sviluppare prodotti alla stessa frequenza delle aziende più grandi. Questo significa che probabilmente i cicli di vita del prodotto saranno più lunghi e i team dedicati più piccoli (anzi, la maggior parte delle PMI non ha team di sviluppo prodotto dedicati che lavorano a tempo pieno). Tutti questi fattori si traducono, molto spesso, in flussi di lavoro e processi inefficienti, un problema annoso in un'epoca in cui la velocità di immissione sul mercato è essenziale per sopravvivere.

 

Come ottimizzare lo sviluppo di prodotti

Sebbene le difficoltà siano tante e grandi, molte PMI riescono non solo a superarle, ma anche a trasformarle in opportunità. Ecco qualche consiglio utile.

  • Crea un team di esperti: scegliere le risorse più idonee in azienda, ed eventualmente coinvolgere risorse esterne (dei Solution Engineer, ad esempio), aiuterà a creare un team dedicato e focalizzato sul successo. Le competenze, infatti, sono la chiave che apre le porte di agilità, velocità e accuratezza nello sviluppo dei prodotti. 

  • Sviluppa processi e procedure efficienti: quando processi e procedure sono ben delineati, definiti e implementati, allora lo sviluppo di un servizio o di un prodotto è già ben avviato. Documenti e schemi a cui tutti possono fare riferimento sono essenziali, se si vuole ottenere efficienza.

  • Brainstorming, brainstorming, brainstorming: lo abbiamo già detto abbastanza? Fare brainstorming e valutare le idee che saltano fuori è un ottimo modo per raggiungere quell’idea brillante che poi si trasformerà in un prodotto o servizio. È bene tenere in considerazione anche il feedback dei clienti e altre informazioni che possono provenire da indagini e ricerche di mercato, ad esempio. Durante il brainstorming, tu e il tuo team potete sfruttare la potenza dell’intelligenza artificiale, servendovi di un assistente davvero smart come Einstein di Salesforce.

  • Valuta il rischio: come abbiamo visto, nel caso delle piccole e medie imprese i budget e le risorse tendono a scarseggiare, quindi la valutazione dei rischi è essenziale per comprendere la fattibilità di un progetto. Se i rischi sono troppi e si rischia di fallire, allora è bene modificare la rotta prima di partire.

  • Fai ricerche di mercato: comprendere le esigenze e i desideri dei consumatori è essenziale, oggi più che mai, e le ricerche di mercato sono un potente strumento per farlo. Nell’era dell’Always Connected, infatti, i clienti si aspettano un’esperienza (e quindi prodotti e servizi) personalizzata, sempre più simile a ciò che hanno in mente. Sales Studio di Salesforce ti permette di analizzare le conversazioni dei tuoi utenti, comprendere il sentiment e capire quali sono le tendenze su cui concentrarti.

  • Sviluppa, testa e inserisciti nel mercato: avere un piano d’azione è fondamentale per una buona riuscita. Terminate le lunghe fasi di sviluppo, si passa ai test, che dovrebbero comprendere più fasi e stakeholder per evidenziare tutti gli eventuali problemi. Solo allora le aziende saranno pronte per un riuscito lancio sul mercato.

  • Definisci una strategia di marketing: lanciato il prodotto o il servizio, è il momento di promuoverlo. Oggi, una buona strategia deve mettere in collegamento il reparto di marketing con quello delle vendite e del servizio clienti, così da offrire un’esperienza unificata (soprattutto sui social) e suscitare l’interesse del cliente moderno. Con Social Studio di Salesforce puoi farlo senza sforzo, mentre Marketing Cloud ti aiuta a ottimizzare le attività di marketing e a raggiungere più clienti. 

 

Il prodotto è pronto, ma questo è solo l’inizio del viaggio

Il prodotto o servizio è stato distribuito e la pubblicizzazione è in corso d’opera? Bene, non è finita qui: un mercato competitivo come quello odierno richiede un'innovazione costante, quindi lo sviluppo di nuovi prodotti deve essere un’attività continua per le piccole e medie imprese. Il feedback e le opinioni approfondite dei clienti sono un ottimo strumento per migliorare costantemente prodotti e servizi (e soddisfare le aspettative dei clienti!)

È vero che le PMI non dispongono dello stesso capitale delle aziende più grandi, però possono avere accesso a idee brillanti, a una forza lavoro dedicata e a strategie innovative per favorire la produttività e stare al passo con la concorrenza. Ecco anche alcuni principi chiave che conducono dritti al successo. Quando si parla di sviluppo di prodotti per le piccole imprese, il futuro non conosce limiti.


Scarica il nostro eBook gratuito, “Cinque consigli per aumentare la produttività nelle piccole imprese”, e scopri in che modo i leader delle PMI possono dare impulso alle loro attività e creare un futuro ancora più brillante.