Oggi, le aziende stanno vivendo un momento di profonda trasformazione. Per restare competitive in un panorama commerciale così difficile, le imprese hanno adottato un approccio incentrato sul cliente, capendo che devono analizzare in modo corretto i dati in modo tale da prendere le decisioni giuste. Hanno anche dovuto imparare a collegare tutti i loro processi così da aumentare efficienza e produttività. Allo stesso tempo, sono dovute diventare più agili, perché la pandemia di COVID-19 ci ha insegnato che tutto può cambiare nel giro di poche settimane, se non addirittura giorni.


Allo stesso tempo stanno cambiando anche i modi tradizionali di gestire i processi aziendali. Sempre più organizzazioni diventano “digital-first” e lo fanno integrando le nuove tecnologie nel tessuto delle loro operazioni e collegando i vari reparti. La tradizionale mentalità a “compartimenti stagni”, dove ogni funzione aziendale è separata dalle altre, non è più efficiente: oggi tutti i dipartimenti devono avere accesso agli stessi dati, meglio ancora se in tempo reale.

 

Più agili, veloci e intelligenti, le aziende connesse sanno muoversi senza difficoltà nel complesso mercato odierno. E la tua PMI?

Scopri tutti i consigli per collegare i processi aziendali e guidare la tua PMI verso il successo.

Che cos’è la gestione dei processi aziendali?

 

La gestione dei processi aziendali (o BPM, Business Process Management) è il modo in cui le aziende organizzano le operazioni di base, ovvero gestiscono le attività essenziali che mandano avanti il business.

Una buona gestione dei processi aziendali è importantissima per aumentare la produttività, mantenere soddisfatta la forza lavoro e sfruttare appieno le tecnologie esistenti; se invece i processi non sono efficienti, si può incappare in errori di valutazione e offrire esperienze poco soddisfacenti a dipendenti e clienti.

 

Perché la gestione dei processi aziendali è importante

 

Non è esagerato affermare che il modo in cui le aziende, e soprattutto le PMI, gestiscono i processi aziendali può determinare il successo o il fallimento del business. 

In primo luogo, una corretta gestione dei processi aziendali è il segreto per raggiungere appieno il potenziale aziendale. Bisogna avere un piano d’azione chiaro e ben definito che consenta di identificare le lacune nei processi e quindi colmarle. Non basta: bisogna anche capire quali sono i flussi di lavoro che funzionano meglio, così da implementarli in tutte le aree del business.

In secondo luogo, una cattiva o poco efficiente gestione dei processi aziendali può condizionare negativamente l’esperienza dei dipendenti, che così saranno meno motivati, a discapito della produttività e del successo aziendale. In poche parole, una BPM non ottimale può costare cara a una PMI.

 

Come sta cambiando la gestione dei processi aziendali

 

Dando un’occhiata alla quinta edizione del report “Piccole e medie imprese: i trend principali” stilato da Salesforce, appare evidente che la gestione dei processi aziendali sia cambiata nel corso degli ultimi anni.

Interpellando più di 2.500 leader di PMI, Salesforce ha rilevato che più della metà delle imprese ha affinato i propri processi per dare maggiore centralità ai dipendenti, mentre più di un’azienda su tre ha capito che lo spostamento delle operazioni sul cloud è fondamentale per mantenere la produttività e la competitività. 

La pandemia di COVID-19 ha accelerato il processo di digitalizzazione, già ben avviato, e promosso l’innovazione come motore di crescita.

 

Il software per la gestione dei processi aziendali

 

Le PMI sanno bene che il commercio è entrato nell’era dell’imperativo digitale. Sanno anche che, per progredire, devono sfruttare tutto il potere degli strumenti tecnologici: tra innovazione e produttività c’è un legame indissolubile. Dalle piattaforme CRM e di formazione per la forza lavoro fino ai tool per gestire gli ordini, la tecnologia permette di coinvolgere maggiormente i dipendenti, offrire ai clienti le esperienze che si aspettano, pianificare meglio le decisioni aziendali e creare campagne mirate in grado di aumentare la visibilità dell’azienda.

Salesforce offre anche strumenti e consigli utili per la gestione delle vendite, tra cui una guida in cui sono delineate 7 tappe, dalla ricerca di lead fino alla chiusura dell’affare.

 

Sei consigli per gestire in modo efficace i processi aziendali

 

Una buona gestione dei processi aziendali richiede un’attenta pianificazione, e questi sei consigli sono un ottimo punto di partenza.

1. Analizza il modo in cui vengono gestiti attualmente i processi aziendali. Usa infografiche e diagrammi per individuare le aree di miglioramento.

2. Snellisci i processi: operazioni obsolete e ridondanti generano inefficienze e peggiorano la produttività.

3. Introduci l’automazione e l’intelligenza artificiale: i tuoi dipendenti avranno più tempo per concentrarsi sulle attività che generano valore e, allo stesso tempo, saranno più motivati e produttivi.

4. Chiedi ai dipendenti di tutti i reparti di fornirti del feedback, quindi esegui un'analisi SWOT per identificare i colli di bottiglia nei vari processi.

5. Serviti delle informazioni raccolte per creare e implementare processi nuovi e migliorati.

6. Valuta costantemente tutti i risultati che ottieni, così da affinare l’efficacia del sistema di gestione dei processi aziendali.

 

Per concludere

 

La gestione dei processi aziendali offre un’ottima opportunità per creare un modello perfetto volto a soddisfare le esigenze della tua PMI. Ti permette di interagire con i dipendenti così da trovare nuovi modi di innovare e progredire, e sfruttare tutto il potenziale della tua attività.

La tecnologia ha fatto passi da gigante, anche e soprattutto nel campo dei software aziendali, e le imprese che implementano i nuovi strumenti nei loro processi sono già sulla strada del successo.

 

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro eBook sull’impresa connessa

 

Scopri gli strumenti per raggiungere il successo con una strategia CRM per le piccole imprese.

Trova, conquista e mantieni i tuoi clienti con soluzioni di vendita, marketing e customer service: tutto studiato su misura per piccole imprese, come la tua.