5 innovazioni del retail per aumentare i clienti

 

Circa il 57% dei consumatori afferma che l'innovazione è un aspetto fondamentale o molto importante per le aziende da cui acquistano. Con la continua evoluzione delle aspettative dei clienti di oggi, la parola innovazione è sempre presente nelle discussioni sul settore retail.

Ma come si fa a rimanere aggiornati, offrendo ai propri clienti esperienze che li attirino verso il vostro brand e non quelli della concorrenza? Per iniziare, ecco alcune delle idee e delle innovazioni più recenti del settore, insieme a qualche suggerimento che vi sarà utile per adottarle.

 

Aprite le porte a un universo di dati con l'Internet delle cose.

Da alcuni anni si parla molto dell'Internet delle cose (IoT), un insieme di tecnologie che ha registrato numerosi successi (ad esempio i fitness tracker come Fitbit) e alcuni eclatanti fallimenti, ad esempio Google Glass. Detto questo, l'evoluzione di IoT continua a essere positiva e l'Internet delle cose inizia a giocare un ruolo importante nell'innovazione del settore retail.

L'IoT non rappresenta solo le fondamenta dell'industria dei “prodotti smart”, ma ha un potenziale molto più ampio. Può consentire, ad esempio, di migliorare il servizio clienti grazie a funzionalità quali risposte alle domande basate sulla posizione del cliente, recensioni localizzate e cronaca sociale locale. Un altro esempio? Etichette dei prezzi intelligenti, modificabili in tempo reale in base alla domanda. L'IoT può giocare un ruolo anche nella catena logistica, ad esempio con scaffali intelligenti in grado di aggiornare l'inventario delle scorte e inviare notifiche se le scorte si riducono.

Indipendentemente dallo sfruttamento di questa innovazione, il risultato è lo stesso: una mole inestimabile e in tempo reale di dati relativi ai consumatori, che potrete utilizzare per creare esperienze di acquisto più brillanti e attraenti.

Scoprite nuovi canali di vendita e andate incontro agli acquirenti, ovunque si trovino

Sapevate che il 65% degli americani adulti utilizzano i social network, e che la percentuale sale al 90% nella fascia tra i 18 e i 29 anni? Questo ha reso le campagne mirate sui social media una strada obbligata per qualsiasi attività.

Ma non fermiamoci alle campagne. I consumatori di oggi vogliono poter acquistare immediatamente: ovunque, sempre, con qualsiasi dispositivo. Questo ha creato enormi opportunità per gli strumenti di pagamento mobile one-touch e per gli acquisti tramite app, che rendono fluido e immediato il percorso tra scoperta e acquisto del prodotto. Ad esempio, potreste attrarre potenziali clienti mediante un'accattivante campagna sui loro profili Facebook, Instagram o Pinterest e proporre opzioni di acquisto direttamente dal vostro post.

STORIE DI SUCCESSO DEI CLIENTI

Wolverine sperimenta elevati tassi di conversione mobile grazie ad Apple Pay

Dopo aver introdotto Apple Pay nell'intero portafoglio di prodotti in pochissime settimane, Wolverine ha osservato un aumento del 19% nel tasso di conversione mobile totale e del 21% per le conversioni da iPhone.

I marketplace online come Amazon rappresentano un altro canale che vale la pena di esplorare. Queste piattaforme offrono eccellenti opportunità di sfruttare collaborazioni tra brand e di raggiungere nuovi segmenti di consumatori. Mettono anche a disposizione funzionalità di acquisto, ad esempio l'evasione ordini e la spedizione prioritaria di Amazon, che possono aumentare notevolmente i tassi di conversione.

Oltre a nuovi canali, prendete in considerazione nuovi formati di vendita. Potreste, ad esempio, estendere la vostra presenza fisica con negozi temporanei, guideshop e fit store, tutte opportunità innovative che stuzzicano e ispirano gli acquirenti incontrandoli ovunque questi si trovino.

Scoprite la forza della personalizzazione guidata dall'IA.

L'intelligenza artificiale (IA) è ovunque. Tutti noi sperimentiamo la sua forza ogni giorno, quando utilizziamo le nostre app preferite, riceviamo consigli sui prodotti, utilizziamo il riconoscimento vocale o facciale e così via. In effetti, il 63% degli acquirenti aziendali si aspetta che le società dalle quali comprano si avvalgano dell'intelligenza artificiale per acquistare o consigliare automaticamente prodotti in base alle preferenze dell'azienda cui appartengono.

Ancora non basta? I clienti di oggi si aspettano che ogni marchio con cui interagiscono, compreso il vostro, offra esperienze altamente personalizzate e guidate dall'IA.

Le innovazioni dell'IA vi offrono la possibilità di trasformare i dati non elaborati dei vostri clienti in qualcosa di utilizzabile, che consente di creare esperienze di acquisto assolutamente mai viste prima e altrimenti impossibili. L'IA consente di creare proposte di acquisto, risultati di ricerca e classificazione dei prodotti personalizzati e su misura, nonché di produrre in tempo reale previsioni 1:1 per qualsiasi acquirente. L'IA può inoltre offrire ai vostri team insight commerciali intelligenti e guidati dai dati, nonché attività promozionali in grado di farvi risparmiare tempo e fatica.

 

REPORT DI RICERCA

Scoprite la vera forza della personalizzazione guidata dall'IA.

150 milioni di clienti dimostrano un enorme aumento di ricavi grazie al commercio personalizzato.

Pensate fuori dagli schemi con la più moderna e innovativa tecnologia.

Al giorno d'oggi l'evoluzione della tecnologia è esponenziale e ogni innovazione sblocca nuove opportunità di connessione con i clienti.

Prendete in esame la rapida diffusione di app, prodotti e assistenti domestici digitali a comando vocale. Velocità e semplicità stanno diffondendo il riconoscimento vocale in tutti i settori: il 24% dei consumatori ora possiede un dispositivo a controllo vocale nella propria abitazione, mentre un altro 20% pensa di acquistarne uno entro il prossimo anno. È il momento di ottimizzare le strategie SEO e di marketing per gli acquisti con controllo vocale, perché il mercato sta adottando questo nuovo tipo di interazione con l'utente.

Anche la realtà virtuale (VR) ed aumentata (AR) offrono l'opportunità di creare nuovi modelli di vendita, e i brand stanno sperimentando proprio ora queste nuove possibilità. Lo shopping virtuale, ad esempio, offre ai clienti una full immersion nei prodotti del brand, direttamente nelle loro case. I clienti possono provare i prodotti, verificandoli in diverse situazioni e configurazioni, "provare" abiti e completare l'acquisto seduta stante.

Tuttavia, per sfruttare la realtà virtuale o aumentata esistono anche metodi più semplici ed economici. È possibile pensare, ad esempio, ad annunci promozionali mirati con opzioni di acquisto immediato o a funzioni di realtà aumentata che consentano di controllare la disponibilità online dei prodotti esauriti nei negozi. Anche se non possiamo immaginare completamente il futuro della realtà aumentata e della realtà virtuale, possiamo dire che offriranno possibilità di innovazione davvero inesauribili.

Unificate tutto in un sistema commerciale integrato basato sul cloud.

Il 75% dei consumatori si aspetta che l'esperienza fornita dalle aziende sia coerente, a prescindere dal canale di interazione . Man mano che il commercio è sempre più distribuito tra nuove tecnologie, nuovi dispositivi e nuovi canali, è sempre più importante offrire ai propri clienti un'esperienza uniforme e coerente, indipendente dal punto di contatto.

Le piattaforme commerciali centralizzate e basate su cloud come Salesforce Commerce Cloud offrono gli strumenti giusti per gestire tutti i canali di vendita come un tutto unico e garantiscono la coerenza di branding e gestione dei contenuti tramite qualsiasi canale di contatto. Ancora più importante, l'agilità delle soluzioni basate sul cloud consente un'implementazione notevolmente più rapida delle innovazioni e semplifica gli aggiornamenti, senza le interruzioni di servizio cui siamo abituati.

Nel commercio al dettaglio le innovazioni sono state sempre importanti, ma adottando tecnologie emergenti e promuovendo le abitudini degli acquirenti grazie a una piattaforma agile e basata sul cloud potrete garantirvi un notevole vantaggio sulla concorrenza. Cosa più importante, potrete offrire ai vostri clienti le esperienze di acquisto innovative che tanto desiderano. In fondo, nel mondo in continuo mutamento del retail, la soddisfazione del cliente è un trend che non passerà mai di moda.

REPORT DI RICERCA

Il quadro più dettagliato disponibile sui compratori di oggi.

Commerce Cloud Shopping Index è un'analisi trimestrale condotta su più di 500 milioni di compratori nel mondo che rivela i comportamenti e le tendenze più recenti tra i consumatori.
 
 

DOMANDE FREQUENTI

 

Cosa significa innovazione nel settore retail?

Innovazione nel settore retail significa rispettare le tendenze del retail, tenendo il passo con l'evoluzione delle abitudini dei consumatori. Le tecnologie intelligenti hanno rivoluzionato il settore fornendo informazioni approfondite basate sui dati, fruibili durante l'intera esperienza di acquisto, mentre l'Internet of Things (IoT) offre un potenziale inutilizzato a favore di ulteriori innovazioni.

Qual è il futuro dell'e-commerce?

Il futuro dell'e-commerce preannuncia miglioramenti di ampio respiro nell'ambito dell'assistenza clienti. Le possibili funzionalità includono "risposte a domande" basate sulla posizione, recensioni localizzate di prodotti e gestione smart del magazzino. Le app a comando vocale rappresentano il passo successivo per gli acquisti da casa. Anche le esperienze interattive basate sull'IA promettono di cambiare le regole di gioco per il retail online.

Quali sono i tipi di e-commerce in uso?

Dalle informazioni sui clienti basate sui dati alla catena di approvvigionamento all'avanguardia, l'e-commerce è in continua evoluzione. Campagne sui social media, marketplace online, negozi pop-up, guideshop, app intelligenti, consigli personalizzati, tutti uniti dallo scopo comune di creare un'esperienza di shopping digitale più intelligente e coinvolgente.