La nuova guida per i retailer alla pianificazione delle vendite nel periodo pre-natalizio

Ecco come prepararsi allo shopping natalizio 2021.

 
 
 
 

Il periodo pre-natalizio 2020 è stato da record sotto ogni punto di vista. L'incremento delle vendite online è stato del 50% su base annua. La spesa è aumentata di oltre 300 miliardi di dollari rispetto al 2019. E i retailer che hanno attivato anche le più semplici opzioni di acquisto, come il ritiro esterno, sono cresciuti a una velocità doppia rispetto agli altri.

Nel 2021, con l'accelerazione della campagna vaccinale, i clienti torneranno sempre di più nei negozi per approfittare della nuova moda dello shopping su appuntamento e seguiranno i brand che sponsorizzeranno eventi dal vivo. Allo stesso tempo sarà compito dei retailer ideare strategie che coinvolgano i consumatori digitali soddisfacendo le loro specifiche preferenze e mettere in campo strategie di evasione degli ordini creative onde evitare problemi legati alla consegna e all'esaurimento della merce.

Questa guida ti aiuterà a navigare in una stagione dello shopping senza precedenti, con consigli e strategie attuali proposti dai maggiori esperti del settore, dati accurati e approfonditi nonché informazioni sui nuovi modi di fare shopping. Avrai così tutto ciò che ti occorre per pianificare al meglio le vendite nel periodo pre-natalizio 2021.

CAPITOLO 1: stimola i clienti sul web con messaggi strategici per le festività

Fai crescere la tua audience digitale e fidelizza i clienti.

Nel 2020 tanti consumatori sono passati allo shopping online. Riconquistare questa fetta di clienti è fondamentale. Il 58% di loro prevede di fare più acquisti online rispetto a quanto non facesse prima della pandemia e l'88% si aspetta che le aziende incrementino la loro offerta in rete.

Per ampliare il bacino di consumatori digitali e instaurare con loro un rapporto di fedeltà è importante conoscere meglio il pubblico di riferimento. Ecco da dove iniziare.

 
Il 58% dei consumatori prevede di fare più acquisti online rispetto a quanto non facesse prima della pandemia. "State of the connected customer", Salesforce, ottobre 2020.

Ascolta i tuoi clienti

Fai attenzione a ciò che i tuoi clienti dicono di te sui social media, sul tuo sito di e-commerce e nei messaggi di feedback. Analizzane i comportamenti e monitora regolarmente eventuali variazioni della domanda. Avvia collaborazioni con influencer meno noti sui social media per mostrare i tuoi prodotti in tutta la loro autenticità a utenti nuovi e altamente consapevoli.

Ricavati nuovi segmenti di pubblico

Dalle borsette di design agli oggetti da viaggio, nel 2021 i consumatori saranno pronti a spendere sui beni di lusso. Per capitalizzare il momento, ti consigliamo di sfruttare informazioni demografiche, cronologie di acquisto e preferenze di canale per ricavarti nuovi segmenti di pubblico. Sperimenta con offerte speciali, elementi e contenuti creativi per vedere cosa fa più presa.

Scegli attentamente i tuoi canali

Il settantasei percento dei clienti utilizza canali diversi a seconda di ciò che intende fare: esplorare, chiedere consigli o fare acquisti. Elabora strategie diverse per coinvolgere i tuoi clienti sui canali giusti, differenziando il marketing via mail da quello per dispositivi mobili e social media, ricordando sempre che i risultati dello scorso anno erano influenzati dalla pandemia e che potrebbero non predire in modo accurato i comportamenti di acquisto di quest'anno. Se stai introducendo nuove soluzioni creative, usa i test A/B per capire qual è l'approccio più efficace. Automatizza i percorsi di marketing e impiega l'intelligenza artificiale per proporre il contenuto creativo giusto al momento giusto.
 
Il 76% dei clienti utilizza canali diversi a seconda di ciò che si propone di fare. "State of the connected customer", Salesforce, ottobre 2020.

Aggiorna la tua strategia SEO

Con strumenti gratuiti come Google Trends e AnswerThePublic puoi ottenere informazioni su trend di ricerca, nuove parole chiave e scopi delle ricerche, suddivise per tipo di dispositivo impiegato. Oltre alle tipiche ricerche legate alle festività, prova a capire cos'altro cercano le persone quando pianificano viaggi o eventi social. Analizza questi dati insieme ai tuoi 50 termini più utilizzati l'anno scorso. Aggiorna di conseguenza le tue parole chiave.

Migliora la tua strategia di fidelizzazione

Siamo in una fase in cui i consumatori stanno rivedendo il modo di interagire con i marchi e in cui la fedeltà della clientela è potenzialmente alla portata di tutti. Il 78% dei consumatori è oggi più propenso ad acquistare da brand che propongono un programma di fidelizzazione – e il 91% dichiara di voler tornare ad acquistare da brand con un buon servizio di assistenza clienti. Sconti e punti sono ormai superati. Piuttosto, pensa a come creare un'esperienza speciale che possa essere davvero significativa per il cliente. Potresti per esempio dargli accesso in anteprima a nuovi prodotti e vendite, eventi esclusivi e consegne agevolate.
 
Il 78% dei clienti è più propenso ad acquistare da brand con un programma di fidelizzazione. "Connected Shoppers Report, terza edizione", Salesforce, 2019.

Rivedi le tue promozioni

Sebbene le previsioni per lo shopping pre-natalizio siano rosee, non va dimenticato che i clienti preferiscono comunque acquistare il prodotto giusto al prezzo giusto. Ciononostante, ti sconsigliamo di lanciare continuamente sconti e buoni che rischiano di non produrre più valore per il tuo brand. Utilizza piuttosto l'intelligenza artificiale (IA) per proporre i migliori set di prodotti in base alle preferenze dell'acquirente e ai comportamenti d'acquisto: gli acquirenti che cliccano su una raccomandazione d'acquisto fanno registrare un valore medio d'ordine superiore del 26% . Prova anche strategie promozionali alternative, come gli articoli in edizione limitata e le collaborazioni tra brand per far parlare di te. Ora che le persone stanno riprendendo il loro normale stile di vita, mostra loro capi di abbigliamento per la sera, accessori da viaggio e beni di lusso.
 
 
 
 

Avanti: Capitolo 2: ottimizza e personalizza il sito di e-commerce per avere successo nel periodo più propizio per gli acquisti

Ti mostriamo come creare passo passo esperienze di acquisto personalizzate e omnicanale.
 
Scopri come:
  • Preparare il tuo sito all'aumento di traffico
  • Dare a ogni esperienza un tocco personale
  • Ottimizzare la performance dei diversi canali digitali