Il team di Salesforce è diventato parte della famiglia (RED).”

DEB DUGAN, CEO, (RED)
 

Dieci anni fa nascevano oltre 1.200 bimbi al giorno con l'HIV. Oggi il numero è sceso a 400, e (RED), insieme alle organizzazioni sanitarie mondiali, intende portare questo numero a zero entro il 2020.

(RED) è stata creata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver per favorire i contributi aziendali al Global Fund per combattere l'AIDS. (RED) lavora in modo molto semplice: quando i clienti acquistano prodotti e servizi a marchio (RED), parte della spesa viene destinata al Global Fund come donazione aziendale per supportare i trattamenti contro l'HIV/AIDS e i programmi di prevenzione in Africa, dove risiede circa due terzi della popolazione sieropositiva mondiale.

"Non è una questione di beneficenza. È questione di giustizia, e tutte le vite hanno lo stesso valore" afferma il CEO Deb Dugan. "L'AIDS ha causato 35 milioni di vittime. È come se tutto il Canada non ci fosse più."

(RED) collabora con Salesforce per ottimizzare le comunicazioni e la gestione dei dati, consentendo al proprio team di sole 18 persone di fare davvero la differenza nel mondo.

"Abbiamo idee fantastiche e lavoriamo con le più grandi aziende del mondo. Per questo abbiamo bisogno di strumenti adeguati" afferma Dugan. "Salesforce non solo ha donato milioni di dollari per la causa, ma i suoi dipendenti hanno anche collaborato con (RED) come se fossero del team e ora sono diventati davvero parte della famiglia (RED).

Uno degli obiettivi di (RED) e del Global Fund è ridurre la percentuale di trasmissione del virus da madre a figlio. "15 anni fa dicevano che arrivare dove siamo fosse impossibile, che non ce l'avremmo mai fatta, che non potevamo raggiungere i nostri obiettivi. Che era troppo complicato, non si poteva fare. Invece, ce l'abbiamo fatta" dichiara Mark Dybul, Direttore Esecutivo del Global Fund.

Salesforce supporta questa iniziativa ambiziosa con il suo modello 1-1-1, che destina l'1% della tecnologia, delle persone e delle risorse di Salesforce alle organizzazioni a impatto sociale.

"Adoro il modello 1-1-1 di Salesforce. Tutte le aziende dovrebbero adottarlo" afferma Dugan.

Collaborando con Bank of America, Apple, Beats, Starbucks, Coca-Cola e molte altre aziende, (RED) ha mobilitato più di 360 milioni di dollari. "È una somma incredibile per il settore privato. Nessun altro è arrivato a tanto" afferma Christoph Benn, un dottore che ha aiutato a dar vita al Global Fund.

Ciò che rende queste partnership possibili sono la fiducia e la comunicazione. Salesforce aiuta (RED) a mantenere gli standard più elevati di entrambi con una scalabilità enorme.

"(RED) vanta oltre 6 milioni di follower sui social media. Nel corso degli anni abbiamo avuto 60 partner. Come si può comunicare con tutti questi follower come se fossimo faccia a faccia? Come si può comunicare con i partner, i loro dipendenti e i loro social media come se fossimo seduti uno davanti all'altro, con racconti che catturano veramente l'attenzione e le emozioni?" si chiede Dugan. "Abbiamo impiegato molto tempo per arrivare a una soluzione. E quest'anno Salesforce ci ha aiutato davvero tanto."

Una comunicazione aperta dei risultati è importante specialmente per i millennials, pubblico principale per (RED). "La nostra generazione, così come i nostri partner, ha bisogno di trasparenza ed è proprio quello che vogliamo dare loro" afferma Carly Farmer, Operations Associate. "Grazie ad Analytics Cloud, Salesforce ci ha permesso di raggiungere questo obiettivo e avere un grande impatto. E poiché siamo in grado di offrire trasparenza, la fiducia dei partner rispetto al nostro brand rimane intatta e forte."

I membri del team in (RED) sono in grado di condividere i dati di cui partner e clienti hanno bisogno, solo perché utilizzano Salesforce. "La nostra crescita e l'aumento di partnership e prodotti non sarebbero stati possibili senza uno strumento come Salesforce" afferma Jadian Brice, Strategic Partnership Associate. Brice e il suo team utilizzano Salesforce per automatizzare le comunicazioni tramite e-mail, aumentando allo stesso tempo la rilevanza e il valore di ogni messaggio per ciascun destinatario. "Un tale livello di efficienza risulta in un aumento delle capacità, specialmente nel team delle partnership, il che significa più partner, più prodotti e più campagne e, di conseguenza, più soldi destinati al Global Fund per combattere l'AIDS" afferma Brice.

Il Global Fund continua a sviluppare metodi per aumentare l'impatto del suo lavoro. Come dichiara Benn, "Abbiamo bisogno di monitorare al meglio la situazione in questi Paesi: cosa sta funzionando e dove, così come cosa non sta funzionando e come dobbiamo intervenire. Per integrare tutti questi dati, c'è bisogno di una piattaforma IT completa. Salesforce è la soluzione a questo problema."

Insieme, Salesforce e i team di (RED) e del Global Fund stanno accelerando i tempi per un futuro senza AIDS.

"Non vogliamo fermarci qui. La partnership con Salesforce è solo un punto d'inizio" dichiara Benn. "Vogliamo coinvolgere imprenditori e filantropi in tutto il mondo per portare a termine il lavoro e mettere la parola fine a questi drammi."

 
Service Cloud, Healthcare & Life Sciences, High Tech, Manufacturing
Desk.com, Travel & Hospitality, Midmarket
Service Cloud, Sales Cloud, Marketing Cloud, Community Cloud
Se hai domande riguardo ai prodotti, ai prezzi, all’implementazione o a qualsiasi altra cosa, i nostri rappresentanti altamente qualificati sono qui per aiutarti.
O CHIAMACI 800 782619