La Milano Fashion Week è alle porte e Salesforce conferma la propria partnership con Camera Nazionale della Moda Italiana per il 2019.

Innovazione e creatività, è intorno a questi due asset che ruota la partnership il cui obiettivo è quello di aiutare i brand del made in Italy a meglio interpretare il forte cambiamento in atto.

La moda è un mercato in cui tendenze e consumatori si evolvono a ritmi frenetici, così come le nuove collezioni. Salesforce aiuta le aziende a identificare i continui cambiamenti dei customer journey attraverso l’utilizzo di evolute piattaforme digitali in grado di aprire nuove strade alla crescita, alla creatività e all'innovazione, per offrire una brand experience unica ai consumatori.

 

 

Grazie alla personalizzazione delle comunicazioni sui diversi touchpoint (siti web, e-commerce, e-mail, social media, mobile e punto vendita fisico), le soluzioni digitali consentono ai brand non solo di ingaggiare potenziali nuovi clienti, ma anche di cogliere le nuove tendenze, per offrire esperienze d’acquisto fluide e coerenti, cucite perfettamente sulle abitudini personali di chi compra.

Il settore del fashion conta già molti Trailblazer, ossia tutti quegli individui e quelle organizzazioni che con Salesforce creano e promuovono l’innovazione in tutte le sue forme. Tra questi nomi spiccano molte eccellenze del Made in Italy come Brunello Cucinelli, Boggi, Furla, Miroglio Fashion, Trussardi, Zanotti e molti altri.

 

Tuffati nella Fashion Week con uno strumento fondamentale: il report Salesforce-Publicis "Shopper First", dedicato alle ultime frontiere del retail.